Italia, Lazio, Viaggi, Weekend

Una settimana tra Sabaudia e il Circeo

Un litorale lungo 20 km che va da Torre Paola fino a Latina e delle dune di sabbia dorata ricoperte da vegetazione tipica della macchia mediterranea: questa è Sabaudia. Alcune delle dune possono arrivare ad essere alte anche 27 metri e per arrivare al mare si deve scendere da una lunga scalinata e percorrere delle passerelle in legno che proteggono la bellezza del posto.

Torre Paola si trova ai piedi del monte Circeo che si erge sul mar Tirreno circondato dal Parco nazionale omonimo. Per gli appassionati di trekking è possibile salire alla vetta più alta, il PICCO DI CIRCE, con un percorso della durata di 4 ore e mezza tra andata e ritorno, che parte proprio da Torre Paola.

Diversi sono gli stabilimenti balneari che si alternano alla spiaggia libera, il più bello è il LILANDÀ abbinato al campeggio omonimo. Qui il mare digrada dolcemente, è quindi adatto al divertimento dei bambini.

➡️ CAMPEGGIO LILANDÀ, via lungomare km 33.600, Sabaudia. Immerso nel verde tra pini marittimi, tamerici e ginepri, ha piazzole Camper spaziose anche se l’ingresso è in forte discesa. In camper in 4 persone a fine giugno abbiamo pagato 50€ al giorno. Le docce sono a gettoni (50 cent per 2 minuti) e ai lavelli stoviglie c’è solo acqua fredda. I bagni sono un po’ datati e non tenuti benissimo. I cani sono ammessi ed hanno una dog area dedicata.

C’è la possibilità di entrare al sabato mattina e stare fino alla domenica sera pagando un giorno e mezzo.

Qui il sito 👉🏻 http://www.lilanda.it/

➡️ GLI OLEANDRI, via principe di Piemonte 60, Sabaudia. Molto vicina al centro, per arrivare al mare c’è una breve passeggiata da fare. Presente solo il carico, no scarico.

➡️ AGRITURISMO FRATELLI MIZZON, via Sant’Andrea 20 Sabaudia. Attrezzato con camper service, elettricità, bagni e docce calde, lavatoio stoviglie, zona lavanderia, navetta per la spiaggia, bar e ristorante in cui si mangia divinamente. Animali ammessi al guinzaglio.

➡️ IL CANTIERE, via Sacramento 1889, Sabaudia. Attrezzata con carico acqua e scarico Wc, lavello stoviglie, area barbecue, navetta a pagamento.

Dopo aver trascorso quattro giorni a Sabaudia, decidiamo di spostarci più giù verso il Circeo. Scegliamo una via di mezzo tra San Felice e Terracina. Il mare qui è più azzurro ma la spiaggia è mista sabbia e sassi.

C’è la spiaggia libera ed anche quella attrezzata con animazione, gonfiabili bar e molto altro. Qui il mare è subito profondo.

⭕️ Terracina

Di antiche origini romane, Terracina ha il centro storico arroccato sulla collina e il resto della città in pianura vicino al mare. La piazza del municipio conserva quasi intatta la pavimentazione a lastre di pietra tipiche della via Appia, risalenti al I secolo a.C. e in alcuni punti sono tutt’ora visibili incisioni di numeri romani. Nella grande piazza è presente la Concattedrale di San Cesareo che risale al V – VI secolo.

Altre testimonianze romane si possono trovare passeggiando nel bel centro storico che riporta il turista indietro nel tempo quando ancora ci si muoveva con i carri e le bighe.

Situato sulla vetta del monte Sant’Angelo spicca il vero gioiello di Terracina, nonché simbolo della città: Il Tempio di Giove. Risalente anch’esso al I secolo a.C. È costituito da arcate e da vari edifici a terrazze. La visita interna è a pagamento: Qui il sito per i biglietti.

➡️ AREA CAMPER LA FENICE, via Cesare Battisti 19, Terracina. Dotata di camper service, elettricità, bagni e docce calde, lavatoio stoviglie e panni, lavatrice, zona comune dove poter mangiare tutto insieme al coperto. A 3 km dal mare con servizio navetta privato compreso nel prezzo.

➡️ CAMPEGGIO DREAM CAMPING, via Badino Terracina. Direttamente sul mare con tutte le comodità, piscina, animazione e stabilimento balneare. Qui il sito della struttura.

⭕️ San Felice Circeo

Vari reperti hanno dimostrato che l’uomo di Neanderthal ha vissuto qui e una civiltà italica ha abitato a lungo nel territorio dove ora sorge l’Acropoli di San Felice Circeo e le mura ciclopiche. Ora è una famosa località balneare, Il centro storico è un piccolo scrigno medievale fatto di stradine e belvedere che si affacciano sul mare e sulle isole.

Molte sono le spiagge a disposizione, il litorale è un susseguirsi di stabilimenti balneari e zone libere. Vicino al monte invece si trovano calette e piccole insenature raggiungibili con sentieri tortuosi oppure via mare come ad esempio la Spiaggia del Prigioniero e la rinascente. Qui trovate indicazioni per raggiungerle tutte.

➡️ CirceMed, via della Molella 2/A, San Felice Circeo. A circa 500 metri dal mare con camper service, elettricità, bagni e docce calde.

➡️ Circeo Camper viale Europa 1, San Felice Circeo. Direttamente sul mare, attrezzata con camper service, elettricità, bagni e docce calde, barbecue. Immersa nel verde e attrezzata quasi come un campeggio.

➡️ La Rosa Dei Venti, viale Europa 9/A San Felice Circeo. Vicino al mare con camper service, elettricità, bagni e docce calde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...