Castelli della Loira, Europa, Francia, Viaggi

Castello di Chenonceau

Il nostro viaggio alla scoperta dei castelli della Loira parte proprio da quello che a mio avviso è il più affascinante e particolare castello di tutta la valle. Denominato “il castello delle donne”, è costruito su un ponte sul fiume Cher, un affluente della Loira, e nel corso degli anni ha cambiato moltissimi proprietari. Le due donne che hanno vissuto più a lungo qui e che hanno lasciato un segno indelebile nello stile del castello sono Diane de Poitiers che volle il ponte sul fiume e Caterina de Medici che fece creare il giardino, il labirinto e l’orto botanico. Gli interni sono ricchi di arredi e molto ben tenuti. Alla base del ponte, vicino all’acqua, ci sono le cucine. All’ingresso vi viene consegnata una cartina del castello con il dettaglio di ogni stanza ed una breve descrizione. È il secondo castello più visitato in Francia dopo Versailles e sicuramente merita una sosta.

Qui trovate il sito ufficiale

Con il camper potete sostare nel parcheggio del castello che ha un’area apposita ma non è consentito stare di notte. Per dormire potete spostarvi al campeggio “Le Moulin Fort” a poco meno di 2 km di distanza. Campeggio Le Moulin Fort

Annunci

Un pensiero riguardo “Castello di Chenonceau”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...