Camper in montagna Italia Veneto Viaggi Weekend

A spasso in camper in Valpolicella

Scoprire la Valpolicella a bordo del nostro camper: cosa vedere e dove sostare. Weekend in Valpolicella tra borghi, ville e colline di vigneti.

Weekend in camper in Veneto alla scoperta di piccoli borghi e vigneti a due passi da Verona

Se vi dico Valpolicella so già che pensate immediatamente al vino perchè questa zona del Veneto è strettamente legata alla produzione viti-vinicola da secoli.

La Valpolicella è un ventaglio di piccole valli che digradano verso le colline alle spalle di Verona, colline coltivate a vigneti in file perfettamente dritte e armoniose rispetto al paesaggio tanto da renderlo unico e straordinario.

I contenuti di questo articolo

Valpolicella
Colline della Valpolicella

Sette sono i comuni che fanno parte di queste piccole valli, vediamoli insieme:

💠 Pescantina
Affacciata sul fiume Adige, Pescantina è uno dei primi borghi che si incontrano lasciando Verona e ad oggi è famosa per le terme Aquardens che si trovano nella frazione S. Lucia. Ve ne ho parlato nel mio articolo sulle terme in Italia con area camper comoda, cliccando QUI.

Pescantina
Pescantina

📍Parcheggio
Via Albere 11, Bussolengo
N 45.4799 E 10.8683
Punto sosta lungo il fiume di fronte al borgo di Pescantina.
Senza servizi, in zona tranquilla.

💠 Fumane
Visitare la grotta vi porterà indietro nel tempo, addirittura all’età paleolitica: si tratta di uno dei più antichi e importanti ripari rinvenuti fino ad oggi dove è stato trovato uno dei reperti di pittura preistorica più importanti di sempre.
Molto bello è il percorso delle Cascate di Molina, nel parco omonimo, dove passeggerete tra ruscelli, grotte, laghetti e rocce sporgenti, per fare il pieno di natura e vi divertirete sull’altalena che arriva nella cascata. Per maggiori informazioni cliccare sul sito ufficiale
Molto interessante è anche il piccolo borgo di Molina con le case in pietra e le vie acciottolate.

Fumane
Fumane

📍Parcheggio
Via Casetta 13, Fumane
N 45.5430 E 10.8896
Punto sosta vicino al centro senza servizi.

📍Parcheggio
Via Gorgusello di Sotto, Molina
N 45.6118 E 10.9087
Punto sosta a terrazze adatto anche a camper grandi. Per arrivare alle cascate di Molina si deve camminare 20 minuti.

💠 Sant’Ambrogio in Valpolicella
Un municipio che sembra una villa veneta e una chiesa con un campanile così alto da farvi venire i capogiri: queste sono le caratteristiche di S. Ambrogio, ma vi consiglio di salire fino alla frazione di San Giorgio detto “Ingannapoltron”, il cui nomignolo è scritto anche sul cartello in entrata.

Municipio di S. Ambrogio in Valpolicella
Municipio di S. Ambrogio in Valpolicella


San Giorgio, entrato a far parte dei Borghi più belli d’Italia per la Pieve Romanica, è un gioiellino tra i vigneti ricamati che potrete vedere dalla terrazza panoramica, meglio se al tramonto.
La Pieve e il chiostro risalgono all’ottavo secolo e sono interamente in pietra locale, impreziosite da affreschi tra cui colpisce l’ultima cena vicino all’ingresso.

📍Parcheggio
Via Corgnan 1, S. Ambrogio di Valpolicella
N 45.5246 E 10.8396
Grande parcheggio a due passi dal centro senza servizi.

📍Parcheggio
Viale caduti sul Lavoro 10, S. Giorgio di Valpolicella
N 45.5382 E 10.8503
Senza servizi, a due passi dal borgo. Eventuale parcheggio lungo la strada che sale al paese.

💠 San Pietro in Cariano
Piccolo borgo circondato da vigneti, ville e chiese, San Pietro ha un Municipio interessante perchè fu sede del Vicariato della Valpolicella e in facciata possiamo vedere gli stemmi di alcuni Vicari che vissero qui.

San Pietro in Cariano
San Pietro in Cariano

Da non perdere nei dintorni è la Pieve Romanica di San Floriano: uno degli esempi più significativi e belli di chiesa romanica, con la facciata in Tufo estratto in zona ed il chiostro situato a fianco, datata XII secolo.

Pieve di San Floriano, Torre Campanaria

Sul lato nord troviamo la Torre Campanaria con basamento in pietra che poi prosegue in conci di tufo e cotto a file alternate per terminare in cotto sulla sommità.
In origina la struttura della chiesa era dotata di tre absididi cui oggi ne rimane una soltanto.

La Pieve è stata edificata sul terreno dove anticamente sorgeva un cimitero pagano, lo si capisce dai resti di arte funeraria rinvenuti.

📍Area Camper
Via Leonardo Da Vinci 5, San Pietro in Cariano
N 45.5154680 E 10.8913464
Attrezzata con camper service ed elettricità al momento tutto gratuito.
La sbarra è sempre alzata ed il sistema automatico d’ingresso ed uscita è guasto

📍Parcheggio
Str. Fiorani, San Pietro in Cariano
N 45.518723 E 10.906855
A pochi passi dalla Pieve, ampio parcheggio senza servizi.

💠 Negrar di Valpolicella
Famoso luogo di produzione del vino Amarone, Negrar è il crocevia fra Verona e i monti della Lessinia. Situato in una zona ricchissime di ville alcune delle quali visitabili come Villa Rizzardi con il magnifico giardino all’italiana e Villa Mosconi Bertani con il suo passato importante durante il romanticismo, ora è anche una cantina.
Negrar ha dato i natali allo scrittore Emilio Salgari.

Negrar di Valpolicella
Negrar Di Valpolicella

📍Parcheggio
Via del Combattente 1, Negrar di Valpolicella
N 45.5305 E 10.9416
Ampio parcheggio a pochi passi dal centro, senza servizi.

💠 Marano di Valpolicella
Situato tra i comuni di Negrar e Fumane, Marano è stato abitato fin dalla preistoria come testimoniano alcuni reperti rinvenuti in zona.

Tempio di Minerva San Rocco in Valpolicella

Molto interessante la Frazione San Rocco, con la bellissima strada panoramica per arrivarci, e l’antico Tempio dedicato alla Dea Minerva che è stato trovato tra i vigneti. É possibile raggiungerlo con una breve passeggiata ed avrete una visita guidata da parte di un incaricata gentilissima.


📍Parcheggio
Piazza dello sport 5, Marano di Valpolicella
N 45.5568 E 10.9175
Ampio punto sosta a due passi dal centro senza servizi

📍Parcheggio
Via Monti Lessini, San Rocco in Valpolicella
N 45.565252 E 10.914044
Piccolo punto sosta per 1-2 camper al massimo.
A pochi passi dal tempio di Minerva.

San rocco in Valpolicella
San Rocco in Valpolicella

💠 Sant’Anna d’Alfaedo
Situata all’estremità a nord della Valpolicella e sul confine con il territorio della Lessinia, Sant’Anna è famosa per il Ponte di Veja ammirato persino da Dante Alighieri.

Ponte di Veja
Ponte di Veja

Abitata fin dal periodo giurassico come testimoniano i resti ritrovati ed inseriti nel Museo Paleontologico e Preistorico, Sant’Anna d’Alfaedo in passato era solo una zona d’alpeggio senza villaggi fissi, gli insediamenti stabili arrivarono nel medioevo e furono regolamentati dalla Regula Faeti: una pergamena del 1246 in cui Cangrande della Scala fissava i confini della località.

📍Parcheggio
Piazza dalla Bona Gianattilio, Sant’Anna d’Alfaedo
N 45.6291 E 10.9541
Piazzale senza servizi adiacente il museo e vicino al centro.

Moltissime sono le ville, le chiese ed i sentieri che si trovano in zona, ma in un weekend non è possibile vedere tutto. L’ideale sarebbe avere più tempo a disposizione ma non è sempre possibile. Consiglio di consultare il sito ufficiale della Valpolicella QUI

Alla prossima avventura
Veronica 🦋

2 commenti su “A spasso in camper in Valpolicella

  1. Complimenti x spiegazioni del viaggio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: