Toscana in camper: Capalbio, Il giardino dei Tarocchi e il lago di Burano

La Toscana è da sempre una regione con una ricchezza ineguagliabile. Anche il più piccolo dei borghi, apparentemente insignificante, conserva almeno un edificio o una chiesa storica interessante. Con questo breve itinerario alla scoperta della Toscana voglio portarvi nel grossetano laddove la Toscana diventa poco a poco Lazio.

Capalbio, la piccola Atene medievale

Situata nell’estremo sud della maremma, Capalbio sorge su un territorio un tempo abitato dagli etruschi, è cinta da una doppia cerchia muraria con camminamenti di ronda a livelli differenti e quasi tutti percorribili.

Capalbio: visuale d’insieme

Al centro risalta subito all’occhio la Rocca Aldobrandesca costruita nel X secolo e costituita da una torre e un elegante palazzo signorile. Per entrare nel centro storico si accede dall’antico portone in ferro e legno che un tempo veniva chiuso al calar del sole per evitare incursioni indesiderate. Dalle mura della città potrete godere di un panorama mozzafiato sulla maremma.

Capalbio, centro storico

Capalbio: dove sostare in camper

📍Parcheggio
Strada Capalbio Pescia Fiorentina
Capalbio
N 42.453514 E 11.424698
Senza servizi, gratuito, Parcheggio del Cimitero. Ombreggiato e a 500 metri dal centro storico.

📍Parcheggio
Piazza della Provvidenza, 5 Capalbio
N 42.453539 E 11.422545
Solo per mezzi piccoli. Parcheggio auto non grandissimo. Vietato al mercoledì per mercato.

Il Giardino dei Tarocchi: un museo a cielo aperto

Creato dell’estroso artista Niki De Saint Phalle su modello del Parc Guell di Gaudì a Barcellona, il giardino dei Tarocchi è un luogo dall’atmosfera magica che può evocare sensazioni differenti in ognuno di noi, per questo motivo non è visitabile con una guida, ma in completa autonomia. L’artista ha fortemente voluto che ognuno potesse dargli l’interpretazione che desiderava durante la visita.
Sono presenti sculture con un’altezza variabile da 12 a 15 metri, molto colorate e strambe dedicate ai simboli dei tarocchi (da qui il nome) realizzate in acciaio ricoperto da cemento con vetri, specchi e ceramiche colorate.

Il giardino dei Tarocchi a Capalbio

Per la visita del parco consiglio di consultare il sito ufficiale perchè possono entrare poche persone alla volta ed è aperto dal 1 Aprile al 15 Ottobre, solo su prenotazione.

Il Giardino dei Tarocchi: dove sostare in camper

📍Parcheggio
Capalbio, località Garavicchio.
N 42.424260 E 11.469790
Senza servizi, a pochissima distanza dal parco.

Oasi WWF del lago di Burano

Prima oasi ad essere stata gestita dal WWF, si trova tra Ansedonia e ed il Chiarone. Il lago di Burano è salmastro, separato dal mare da un doppio cordone di dune sabbiose ed è riserva naturale dove è presente un sentiero natura con punti di osservazione. E’ un luogo di svernamento di varie specie di uccelli (fenicotteri, oche selvatiche, aironi cenerini ecc), al suo interno è presente un giardino delle farfalle e nella macchia mediterranea e tra le radure sabbiose della duna vivono daini, istrice, tasso, coniglio selvatico, la volpe, la donnola e molti altri.

Lago di Burano, oasi wwf

Tutt’intorno è presente una foresta di lecci, sughere, roverelle ed aceri, mentre i cespugli che la contornano sono di mirto, gigli di mare, lentisco ed erica. Qui potete consultare la mappa dell’oasi

Mappa oasi lago di Burano

Consultare il sito ufficiale per orari d’ingresso e prezzi.

Oasi del lago di Burano: dove sostare in camper

📍Parcheggio via Origlio 90, Capalbio Scalo
N 42.4104 E 11.3759
Senza servizi, nei pressi di un supermercato, a poca distanza dall’ingresso.

📍Capalbio camping strada Graticciaia, Capalbio.
N 42.37957 E 11.44811
Direttamente sul mare e distante 7,5 km dal lago.
Per maggiori dettagli ecco il sito Capalbio Camping

📍Area Camper La Pineta
SS 1 Aurelia km 118,5, località Marina di Pescia Roamana.
N 42,365940 E 11.494440
Situata a soli 100 metri dal mare, animali ammessi, dotata di camper service, elettricità, lavatoi stoviglie, bagni e docce calde (a pagamento), area barbecue, pic-nic e parco giochi.
Distante dal lago 14 km.

Alla prossima avventura
Veronica 🦋


1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...